forum di libri
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Vanquish: Mikami porta nuovo livello di velocità negli shooter

Andare in basso

Vanquish: Mikami porta nuovo livello di velocità negli shooter Empty Vanquish: Mikami porta nuovo livello di velocità negli shooter

Messaggio  Poppea il Ven Ott 29, 2010 8:00 pm

Vanquish: Mikami porta nuovo livello di velocità negli shooter Conclusioni1

I motivi di perplessità della community dei giocatori su Vanquish derivano dalla deludente recensione di GameInformer, che ha criticato il gioco di PlatinumGames sulla longevità. Se le prime versioni beta avevano lasciato una sensazione largamente positiva, questo fattore di criticità ha un po' ridimensionato Vanquish. GameInformer ha parlato di quattro ore di durata per la campagna single player.

Personalmente, l'ho finito in poco più di sei ore al livello di difficoltà normale (sono quattro i livelli di difficoltà), quindi si tratta di una longevità nella media. I livelli di gioco di Vanquish sono piuttosto piccoli, ma si rimane bloccati per diversi minuti in ogni sezione per via dell'elevato numero di minacce da sconfiggere. Inoltre, il gioco si compone di una quantità notevole di sequenze di narrazione, che sono molto lunghe superando in alcuni casi i 10 minuti.

Insomma, se si è particolarmente abili, si rimane bloccati per poco tempo in ogni sezione, si riduce il più possibile il numero di morti, e si saltano tutte le sequenze di narrazione, allora rimane in piedi il discorso di GameInformer, e il gioco si può completare in 4 ore. Vanquish, però, va giocato con maggiore calma, gustando gli elementi di rottura con il genere, oltre che la straordinaria narrazione.

Il gioco si compone di cinque atti, a loro volta suddivisi in un numero variabile di missioni. Ogni missione porta avanti la storia, e alla fine e all'inizio presenta una sequenza di narrazione, a volte molto lunga. Serve più di un'ora per completare ciascun atto. Anche in considerazione della totale assenza del multiplayer, coloro che preferiscono i prodotti longevi devono ponderare con attenzione l'acquisto di Vanquish.

Vanquish è, invece, un gioco ampiamente consigliato a coloro che prediligono i giochi veloci. Il giocatore deve pensare a molti fattori durante i combattimenti, individuare la posizione dei bersagli e muoversi velocemente, sfruttando i poteri della tuta del protagonista Sam Gideon, per evitare il fuoco del nemico. Ci sono diversi spunti interessanti che riguardano le caratteristiche dei boss e alcuni degli scenari di gioco.

Ci hanno particolarmente colpito anche le coperture mobili: alcuni nemici entrano nella mappa di gioco accompagnati da droni che si trasformano in copertura, fornendo loro riparo dal fuoco del giocatore (anche se la copertura è comunque distruttibile). Queste idee, tuttavia, potevano essere sfruttate meglio e potevano essere maggiormente elaborate. Ad esempio, avremmo gradito poter usare le coperture mobili o comunque vederle più frequentemente nel corso del gioco.

In alcuni momenti, inoltre, Vanquish sembra eccessivamente semplicistico. Sostanzialmente, spesso è possibile agire in maniera efficace indipendentemente dall'arma: ad esempio, uccidere con il mitragliatore anche minacce molto distanti, che magari avresti pensato inizialmente di poter uccidere solamente con il fucile da cecchino. È troppo semplice e scontata anche la storia: è raccontata in modo superlativo, ma non è particolarmente coinvolgente.

Un altro aspetto da valutare con l'attenzione è legato alla straordinaria capacità narrativa di Vanquish. Le sequenze sono ottimamente organizzate e spettacolari, e ricordano per certi versi Metal Gear Solid. La regia è ottima, con inquadrature scelte in maniera adeguata in funzione delle esigenze narrative e i personaggi tengono molto bene la scena. Queste sequenze, che per certi versi possono essere considerate come un'evoluzione di quelle viste in Bayonetta, vengono calcolate in tempo reale dal motore grafico del gioco.

Il gioco è disponibile dal 22 ottobre nei formati PlayStation 3 e XBox 360.

articolo tratto da www.gamemag.it

Poppea

Messaggi : 252
Data di iscrizione : 06.06.10

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum