forum di libri
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

La Rosa Francia, si trasferisce vicino all'Opéra di Parigi

Andare in basso

La Rosa Francia, si trasferisce vicino all'Opéra di Parigi Empty La Rosa Francia, si trasferisce vicino all'Opéra di Parigi

Messaggio  cannavaro il Ven Giu 25, 2010 9:54 pm

La Rosa Francia,si trasferisce vicino all'Opera di Parigi
Dopo la ventennale presenza nello storico spazio a Rue de Turbigo 43, 'La Rosa Francia' trasloca vicino all'Opèra.
La Rosa S.p.A, leader indiscusso nella produzione e vendita di manichini e accessori per la vetrinistica, ha preferito nuova location per offrire strumento polivalente per il visual merchandising e una soluzione "tendence" per le boutique perforanti.
Il grande store, che occupa una superficie di oltre duecento metri quadri, riprende il concept moderno e casual del brand riproponendolo in un'ambientazione a trecentosessanta gradi.
Qui la filosofia del marchio si esprime per intero: non solo attraverso le collezioni best seller, ma anche grazie agli allestimenti curati minuziosamente dalla guida artistica di Gigi Rigamonti e della divisione Gruenblau facente parte del corporate La Rosa.
Strutture basiche in ferro e legno, ricerca materica che incarna lo spirito deciso e se vogliamo di controtendenza del marchio, si combinano ad elementi di design (Sturm und Plastic). Dominanti le sfumature color fieno per le pavimentazioni, per un appeal 'street' e trasgressivo e dalle pareti paglierine. Uno stile irreverente, che con metodica alchimia riesce a combinare avanguardia, ecologia e stile. Lo showroom diventa così un mondo a sé, una fabbrica delle idee in cui regna un' atmosfera surreale dal sapore industriale e dai decisi richiami metropolitani.
Il nuovo progetto è stato condotto dal quartier generale italiano insieme al responsabile della filiale parigina il dottor Gianni Valenti che da anni conduce ormai la direzione oltrefrontiera.


Perché un nuovo showroom?

Il nuovo showroom nasce dall'esigenza di rappresentare il gruppo La Rosa nel mercato francese al meglio.
La nuova sede è uno strumento polivalente per il visual merchandising e come soluzione "tendence" per le boutique perfomanti, e un ottimo riferimento per le grandi catene di abbigliamento che sono alla ricerca di un buon rapporto tra qualità e prezzo.

L'obiettivo della nuova apertura è quella far conoscere il corporate La Rosa nel suo complesso, ovvero azienda produttrice di manichini di altissima qualità - made in Italy -, in primis, ma é un innovativa linea di design (Sturm und Plastic) che offre anche strutture modulabili polifunzionali e un laboratorio di 'space design' (GruenBalu) in grado di offrire un servizio chiavi in mano per allestimento negozi, ristoranti .

Perché l'esigenza di cambiare location?

La Rosa Francia necessitava di un cambiamento non solo spazio temporale, doveva ridefinirsi come soluzione ottimale per tutte le necessità dei clienti.


Come mai è stata prediletta la zona dell'Opéra?

Il rinnovamento che è alla base della nostra filosofia aziendale ci ha indotto a cercare una location che potesse garantire al marchio una visibilità più contemporanea, quasi avveniristica. Un nuovo showroom come ambasciatore
delle nostre realizzazioni, con proposte commerciali senza precedenti. Una scelta etica e professionale che naturalmente si lega con la determinazione di investire sull'ottimizzazione dei processi industriali, rimanendo in Italia.



Si tratta di uno showroom vero e proprio o è anche un punto vendita? Quali sono le attività interne?

Il nuovo showroom, è la vetrina delle tendenze e degli stili universali ben miscelati all'innata forza artistica di default. Una sorta di workshop con il fine di stimolare e sedurre con nuove idee e proposte innovative.


Quali tipologie di manichino sono visibili all'interno?

Da sempre il "core business"è la produzione/vendita di manichini riciclabili, anti-shock, dalle infinite soluzioni estetiche e stilistiche. Le collezioni esposte sono di tendenza e attuali, quelle vere che fanno moda e che non la seguono ciecamente. Sono i manichini studiati per valorizzare, raccontare e attirare e non semplicemente per riempire lo spazio espositivo.


Cosa significa esserne direttore ? Quali sono i legami con l'azienda?

Gestire La Rosa Francia e la sua mutazione d'immagine, é stata un'impresa ardua, ma ben ripagata di tutti gli sforzi.
Il mio prossimo obiettivo è di portare La Rosa Francia ad essere il numero uno nel mercato francese.
Mi sento parte integrante del Corporate, credo negli sforzi sostenuti dall'azienda e nel prodotto.


Dati del negozio?

Il negozio si trova al 118 di rue Réaumur, nel 2° arrondissement di Parigi, nel rinomato quartiere Sentier a due passi dall'Opera di Paris.

Avrete in programma un evento inaugurale?

Certamente entro la prima metà di giugno 2010.

Indiscrezioni?

L'informazione della nuova apertura, sebbene in forma non ufficiale, ha fatto il giro del mondo e posso dirvi che avremo l'onore di una visita di un'alta carica dello stato, oltre ai vari personaggi chiave della moda internazionale.


La Rosa Mannequins – SODIME SARL
Mr. Gianni Valenti (Directeur Général)
118, rue Réaumur | 75002 Paris | France
tel. + 33 (0)1 42 78 50 09 | fax + 33 (0)1 42 74 16 04
www.larosafrance.com | www. sturmundplastic.it

cannavaro

Messaggi : 5
Data di iscrizione : 25.06.10

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum